Zenato stringe accordo con COFCO per la distribuzione dei propri vini in Cina

LuganaAmaroneRiserve_Cantina
credits Zenato

Zenato Winery, azienda attiva dagli anni Sessanta nella zona di Lugana e in Valpolicella e presente nel mercato cinese da circa 5 anni, ha ufficializzato l’accordo per la distribuzione dei propri vini in Cina con il conglomerato statale COFCO.

“Siamo convinti – dichiara Nadia Zenato – che in Cina e nel Sud Est asiatico si debba lavorare per una crescita costante calibrando bene le aspettative, senza aver fretta di capitalizzare l’investimento. Il mercato asiatico costituisce per noi ancora una piccola quota, il 2,5% del nostro fatturato, ma in continua crescita, e l’accordo siglato con COFCO, il più grande distributore in Cina di cibo, con una società dedicata al vino, costituisce un importante tassello della nostra strategia di penetrazione sul mercato con cui aprire il nostro nuovo piano quinquennale”.

Oltre a Zenato, Cofco distribuisce in Cina i vini di Antinori, Cavit e Allegrini.